confetti matrimonio napoli

La confettata, allestimento e trends

La confettata nasce come tradizione italiana del matrimonio prettamente meridionale. Fin dal secolo scorso alla fine dei ricevimenti è abitudine per gli sposi passare tra i tavoli e distribuire tre o cinque confetti, portati su un vassoio in argento, e con questo gesto beneaugurante si vuole ringraziare gli ospiti.
Attraverso gli anni questa pratica si è evoluta con nuovi trends, il confetto, la pralina per eccellenza, si è rinnovato diventando un vero e proprio dolcetto dai gusti, forme e colori diversi e golosi: nocciola, cioccolato bianco, pistacchio, caffè, limone, fragola, arancia, crema chantilly e tanti altri, le case produttrici propongono in media dai 15 ai 40 gusti differenti.
Per “confettata” si intende un tavolo allestito con tante varietà di confetti presentati su vassoi, étagère o in jars di vetro, dotati di cartellini indicanti il gusto. Si forniscono inoltre dei coni, scatoline o sacchetti richiudibili, per permettere agli ospiti di prendere un pò di confetti e portarli via per gustarli in un secondo momento. Su questo tavolo è bene collocare anche il Guestbook, e secondo uno degli ultimissimi trends, apprezzato sia dai bambini che dagli adulti, dei lecca lecca, dolcetti, caramelle, cioccolatini e marsh mallow.
Presentata al momento del taglio della torta, la confettata è uno dei passi più belli e deliziosi del matrimonio, molto scenografico e che ogni coppia tende a personalizzare il più possibile. Un trionfo di profumi, delizia per gli occhi e piacere per il palato che si uniscono in un unico magico momento.

Per gli eventi più informali, si possono usare i confetti in tanti colori diversi, ecco i riferimenti:

confetteria

 L’Event Manager di Castello Ducale Castel Campagnano vi suggerirà i colori e i gusti giusti per il vostro evento per rendere speciale anche il momento della ‘confettata’.

di Valeria D’Esposito, wedding blogger per Castello Ducale di Castel Campagnano (Ce)

No Comments

Post A Comment